Vai al Contenuto

11 ottobre 2013 – Convegno sul Progetto t4A: Tecnologie touch al servizio di famiglie, scuola e operatori

L’11 ottobre 2013, presso la Sala Conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo si terrà il Convegno “Tecnologie touch al servizio di famiglie, scuola e operatori” per illustrare e approfondire le soluzioni per l’autismo sviluppate dal progetto t4A (touch For Autism). Nato da un’idea di ASPHI, t4A si è sviluppato in partnership con una struttura del Servizio Sanitario Nazionale (Centro Autismo e Sindrome di Asperger, Ospedale di Mondovì, ASL CN1), l’organismo di ricerca ICT (CSP – Innovazione nelle ICT), con il coinvolgimento dell’Istituto di Istruzione Superiore di Fossano Vallauri.Touch Table

Responsabile scientifico dell’iniziativa è il Dott. Giuseppe Maurizio Arduino, per ASPHI parteciperà Mario Bellomo e sono previsti interventi di educatori, psicologi logopedisti che hanno collaborato a vario titolo alle attività di studio e sviluppo del progetto. E’ prevista anche la partecipazione di Paul Trehin di Autisme Europe (Nizza) e di Raffaele Ciambrone, Dirigente del Ministero Istruzione Università, Ricerca.

Nel corso del Convegno sarà possibile prendere visione della piattaforma web e delle app per tablet Android che sono state fin’ora realizzate:

La piattaforma di amministrazione web viene utilizzata per pianificare gli interventi abilitativi compreso un catalogo di attività, accessibile con identificativo e password attraverso browser internet. La piattaforma consente di condividere con la scuola e la famiglia gli obiettivi dell’intervento educativo, definendo anche nel dettaglio le attività che possono essere inserite nel PEI. Contiene inoltre alcune guide metodologiche relative alle strategie educative più efficaci e alcune griglie di monitoraggio, per la verifica del lavoro svolto.

App Tool for Autism comprende Task Analysis e Storie Sociali, attualmente scaricabile gratuitamente attraverso Google Play. L’applicazione, ottimizzata per tablet touch Android 3.0 o superiore, permette di costruire ed utilizzare sia liste che scompongono una serie di attività sia piccole storie sociali. Le sequenze sono costituite da pittogrammi (di libero dominio, costruite dall’associazione spagnola ARAASAC) o foto personali e da testo con dimensioni diverse.

Iscrizioni:

L’iscrizione è gratuita ma obbligatoria facendo richiesta all’indirizzo: formazionemondovi@aslcn1.it

Per informazioni:

Segreteria organizzativa del convegno: 0174/677682

Per maggiori dettagli:

Scarica il volantino: Volantino. PDF

Con il contributo di:

  • Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo

  • Fondazione Cassa di Risparmio di Torino

  • Fondazione Specchio dei Tempi

Condividi