Vai al Contenuto

Focus group progetto FormaTI: tecnologie inclusive per persone con disabilità uditiva

Il 22 gennaio 2019, si è tenuto il Focus Group del progetto “Forma-Ti: formazione con tecnologie inclusive”  che ha come obiettivo la formazione aziendale per le persone con disabilità uditiva attraverso l’uso di tecnologie.

Il progetto è stato finanziato dal Pio Istituto dei Sordi di Milano e da BancoBPM.
Persone sorde segnanti, oraliste, non sorde appartenenti a BancoBPM, Poste Italiane e Unicredit si sono incontrate presso la sede della Fondazione ASPHI onlus di Milano per verificare l’efficacia del modello formativo realizzato. Il gruppo ha utilizzato un unico veicolo di comunicazione, quello della lingua scritta secondo il metodo “Logogenia” .Gli  interventi sono stati sottotitolati in diretta.

Emanuela Trevisi, (persona udente) responsabile del progetto per ASPHI, ha descritto le finalità e gli obiettivi del progetto, il collega Pietro Minucci, non udente, ha presentato le soluzioni più significative individuate nel percorso di ricerca di tecnologie assistive innovative utilizzate o utilizzabili in diversi modelli di aule formative.

In ultimo a tutti i  partecipanti è stato fornito un pc o un tablet, che ha permesso loro di fare richieste/chiarimenti da condividere attraverso un foglio elettronico proiettato sullo schermo per consentire a tutti la lettura. .L’interazione scritta ha permesso di comunicare e confrontarsi in un unico modo accessibile a tutti ( udenti e non ). Una consulente logogenista, ha supportato la parte di comunicazione scritta secondo le regole della semplificazione per favorire una comunicazione accessibile.

Per info sul progetto FormaTI ( vai )

L’evento conclusivo si terrà nella seconda parte del mese di febbraio.

Per info: contattare
Emanuela Trevisi – etrevisi@asphi.it
Pietro Minucci – pminucci@asphi.it
EsempioBanner_ProgettoFormaTI

Condividi

I commenti sono chiusi.