Vai al Contenuto

Su “Donna Moderna” si parla del nostro studio su “Fibromialgia e Lavoro”, in fase di pubblicazione

fibromialgia e lavoro

La giornalista Barbara Racchetti firma l’articolo su “Donna Moderna” che racconta del primo studio in Italia, che porta alla luce il disagio e le necessità legati al lavoro di chi soffre di fibromialgia: dagli orari flessibili ai turni gestibili, dagli adattamenti del posto di lavoro agli ausili tecnologici, che possono rispondere a questi bisogni

Queste condizioni sono tali da poter considerare disabili le persone con questa malattia. 

Lo studio, durato tre anni, ed è stato realizzato a quattro mani da Fondazione ASPHI, CISL, Comitato Fibromialgici Uniti – Italia, Fondazione ISAL- Ricerca sul dolore. 

Per approfondimenti:

Condividi

I commenti sono chiusi.