Vai al Contenuto

Su Radio 24 il podcast dedicato al diritto al gioco sul nostro progetto videogiochi accessibili

Su Radio 24 la giornalista Cristina Carpinelli ha dedicato una puntata del suo programma “Si può fare – storie dal sociale” al diritto al gioco, in particolare al nostro progetto sui videogiochi accessibili che nel corso del 2023, in varie tappe ha incontrato 80 persone con disabilità, 36 operatori, 50 famiglie coinvolte all’interno di una community.  

Questo il bilancio di una sperimentazione portata avanti da Fondazione ASPHI e Fightthestroke grazie al sostegno di Fondazione Mazzola, per dimostrare che videogiocare è possibile e necessario, per tutti.

La premessa del podcast è “Giocare è un diritto per tutti i bambini. Spesso un diritto raggiunto faticosamente se si ha una disabilità. In questo caso vengono in aiuto le nuove tecnologie e i videogiochi”.

Attraverso le interviste a Nicola Gencarelli di ASPHI, a Francesca Fedeli di Fightthestroke, ma soprattutto di alcuni genitori dei bambini con disabilità la premessa viene confermata ed emerge l’importanza dei videogiochi per offrire opportunità di apprendimento, autonomia e socializzazione, attraverso esempi pratici. Emerge inoltre l’importanza di essere riusciti a dare risposte ad un bisogno ancora inascoltato, per offrire pari opportunità e partecipazione a tutti i bambini

Ascolta su Radio 24 il podcast dedicato al diritto al gioco sul nostro progetto videogiochi accessibili

Leggi altri articoli di approfondimento

SKY TG24 e TG2 Costume e Società: l’attenzione dei media al nostro progetto sui videogiochi accessibili

Videogame accessibili: sfida tecnologica, vittoria umana, sociale ed educativa. Su ZeroUno un articolo dedicato a noi

Condividi

I commenti sono chiusi.